Peperoncino di pecora

Peperoncino
6,90 €
IVA inclusa
Peso
Quantità

La piccantezza del peperoncino su un formaggio saporito di pecora, ancora morbido al palato

Il pecorino al peperoncino è un formaggio artigianale laziale prodotto secondo le ricette della tradizione sarda da Demetrio, il casaro dell'azienda agricola "Depau Silvio" di Grottaferrata (RM).

Il latte nasce da pecore di razza sarda allevate al pascolo e viene lavorato a crudo.

Stagionato da un minimo di 30 ad un massimo di 120 giorni, il pecorino al peperoncino è l'ideale per un aperitivo "vivace" e diverso dalle solite patatine.

>>DISPONIBILE IN 24/48h su ROMA  

Prezzo al kg:

500 gr = 13,80 €/kg

Descrizione:

Le forme sono piccole: 1,4- 1,6 kg, la crosta invece è rigata. Dalla pasta "arancione" (grazie al peperoncino), leggermente occhiata, granulosa al palato. Nasce solamente da latte ovino lavorato a crudo.

Al gusto:

Piccante e saporito.

Abbinamenti:

Da gustarlo insieme ad un vino rosso dall'ampio bouquet.

Come conservarlo:

Da CONSERVARE in frigorifero nella parte più bassa avvolto dalla carta del pane.

Luogo di produzione Grottaferrata (RM)
Creato da Azienda Agricola "Depau Silvio"
Formato Spicchio
Peso Netto 300 gr.

Ricordiamo che il prodotto è INTERAMENTE LAVORATO E CONFEZIONATO A MANO quindi potrebbero verificarsi piccoli scostamenti sul peso delle singole confezioni.

Zona di produzione:

Azienda agricola "Depau Silvio" di Grottaferrata (RM).

Silvio, il proprietario dell'azienda agricola "Depau Silvio" di Grottaferrata (RM) è di origine sarda, ogliastrina precisamente, il primo discendente di una famiglia di allevatori sardi da sempre ad essere venuto qui, in "continente".

Produzione e caratteristiche:

La lavorazione è estremamente semplice. Il latte crudo, proveniente dalle pecore di razza sarda allevate al pascolo, appena munto, viene portato alla temperatura ottimale di 34 gradi. Successivamente viene aggiunto il caglio di agnello. (L'utilizzo del caglio di agnello, quasi un "must" nella produzione del formaggio di pecora, aggiunge e vivacizza quel sapore leggermente piccante finale). Attesi 25 minuti, la cagliata subisce due rotture e una leggera cottura al fine di eliminare quanti più difetti possibili in fase di stagionatura. La salagione avviene a secco.

Stagionatura:

La stagionatura è breve, dai 30 ai 90 giorni. Viene effettuata su scaffali in legno in ambiente molto umido.

Scheda dati

Regione di produzione:
Lazio
Tipologia di latte
Pecora
Lavorazione latte
A crudo
Tipologia formaggio
Speziato
Maturazione/stagionatura
2-3 mesi
Riconoscimento:
Artigianale

Riferimenti specifici

Prodotti correlati ( 1 prodotti della stessa categoria )

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password